Mercedes-Benz

Storia

La nostra qualità ha una lunga tradizione – che persiste dal 1912.

La storia di Mercedes-Benz Automobili SA - azienda svizzera a conduzione familiare - ha inizio nel lontano 1912. Da allora, l’azienda ha conosciuto una continua evoluzione che dura da oltre un secolo.

Attualmente, il gruppo aziendale con sede centrale a Schlieren (ZH) impiega circa 2700 collaboratrici e collaboratori presso 27 sedi in Svizzera e 18 all’estero. Il gruppo Merbag è partner di vendita e post-vendita nelle divisioni autovetture e veicoli commerciali dei marchi Mercedes-Benz, smart e FUSO. L’offerta comprende tutti i servizi del settore: dalla commercializzazione, la manutenzione e la riparazione nonché dall’adattamento, la permuta e un proprio centro verniciatura e carrozzeria fino alla mediazione finanziaria.

2019/2020

Dopo il consolidamento e l’integrazione delle società in Lussemburgo e a Milano che hanno svolto un ruolo da protagonista negli anni precedenti, alla fine del 2019 è stato mosso un altro importante passo sulla strada dell’espansione all’estero con la decisione di acquistare sette sedi del gruppo Wiesenthal a Vienna. Tale espansione ha potuto avere definitivamente inizio il 1o aprile 2020 con l’acquisizione di questi concessionari. Nell’ottica di un processo di compensazione, abbiamo in cambio accolto un’esigenza specifica di Daimler che aspirava a una nostra riduzione delle attività in Svizzera. Pertanto, il 1o dicembre 2019 abbiamo venduto sei concessionari nella Svizzera centrale. La riorganizzazione del gruppo Merbag avviata negli anni precedenti è stata portata avanti anche nel 2020.

2017

Il gruppo Merbag decide di espandersi verso mercati esteri acquisendo sei ex stabilimenti Daimler a Milano. Rileva inoltre da Daimler l'intera rete Mercedes-Benz con cinque sedi in Lussemburgo.

Apertura parziale del nuovo centro veicoli commerciali a Schlieren.

Anni 2010

Acquisizione delle sedi autovetture Mercedes-Benz a Bienne, Winterthur, Friburgo, Bulle e Zollikon.

Anni 2000

In questo periodo si colloca il nuovo centro autovetture a Lugano-Pazzallo. Vengono inoltre acquisite e ampliate le sedi autovetture Mercedes-Benz a Stäfa, Aarburg, Bellach, Bienne, Lucerna, Sursee, Ennetbürgen, Emmenbrücke, Kriens e l’azienda di veicoli commerciali a Wetzikon.

Anni '90

Altre importanti acquisizioni sono state portate a termine negli anni '90. Tra queste, la sede autovetture a Mendrisio e il garage a Zurigo-Seefeld, oltre al Centro veicoli commerciali di Uetendorf e l’acquisizione di nuovi edifici a Zurigo-Nord, Thun, Neuendorf e Aegerten.

Anni '80

Con diverse acquisizioni e nuovi edifici, il Gruppo Merbag si espande ulteriormente negli anni '80, tra l’altro con l'acquisizione delle officine di riparazione Saurer e FBW a Zurigo, Berna-Bümpliz e Schlieren, nonché delle officine di riparazione Berna a Vezia. Vengono costruiti nuovi edifici a Berna, Thun, Wettingen e Schlieren.

Il 1° gennaio 1980 Merfag AG cambia la propria denominazione e diventa Mercedes-Benz (Svizzera) SA. Oltre all'importazione di veicoli commerciali, la società importa anche autovetture. Da questo momento in poi Mercedes-Benz Automobili SA è gestita come pura organizzazione di vendita al dettaglio.

Anni '70

Nel 1974, Merbag Holding AG costituisce la società Merfina AG per supportare le attività di vendita di autovetture e camion con una propria società di leasing e finanziamento.

Con diverse acquisizioni di aziende retail Mercedes-Benz, il gruppo Merbag inizia a crescere.

Anni '50

Merbag Holding AG viene costituita a Zurigo nel 1954. Quale unica partecipata detiene tutte le azioni di Mercedes-Benz Automobili SA.

Anni '40

Mercedes-Benz Automobili SA sopravvive agli anni della guerra grazie alla vendita di veicoli usati. Nel 1948, Mercedes-Benz Automobili SA viene acquisita da una famiglia svizzera. La società responsabile del commercio al dettaglio vende, fa la manutenzione e ripara autovetture e veicoli commerciali Mercedes-Benz a Zurigo e Berna. Fino al 1972, Mercedes-Benz Automobili SA importa anche tutti i veicoli destinati al mercato svizzero.

Anni '20

Nel 1912 la Daimler Motorengesellschaft apre una filiale in Börsenstrasse 14 a Zurigo e un'officina in Hohlstrasse 86. Nel 1914 la filiale di Benz si trasferisce in Badenerstrasse 370, dove dal 1915 si trovano i locali commerciali e la sede centrale dell'azienda fino al 1926.

Nel 1922 le due società allora ancora separate vengono iscritte per la prima volta nel registro di commercio con i nomi Daimler-Mercedes AG, Zurigo, e Benz Autoverkauf AG, Zurigo. Nel 1924 quest'ultima si trasferisce in Badenerstrasse 119.

Dopo la fusione delle due più antiche fabbriche automobilistiche del mondo per formare la Daimler-Benz Aktiengesellschaft, Stuttgart-Untertürkheim, nel 1926 si fondono anche le due filiali di Zurigo. Il 1° marzo 1926 la Daimler-Mercedes AG, Zurigo, acquisisce tutti gli stabilimenti della Benz Autoverkauf AG con effetto retroattivo al 1° gennaio 1926 e diventa Mercedes-Benz Automobil AG, Zurigo.